image-title

La cultura del territorio

Ciclo di conferenze 2019

La Sezione di Milano di Italia Nostra presenta un ciclo di conferenze dedicate al tema “La cultura del Territorio”: una serie di incontri dedicati ad argomenti di particolare rilievo e attualità per l’assetto del territorio, affrontati secondo gli obbiettivi prioritari di tutela e valorizzazione del nostro patrimonio culturale.

La presentazione di questi temi seguirà tre scopi ben delineati: fornire ai soci un’informazione obiettiva, organizzare un momento di ascolto delle loro osservazioni e infine presentare le considerazioni conclusive ai soggetti territoriali proponenti.

Nell’impostazione di questo ciclo di conferenze si è ritenuto opportuno riservare un giusto spazio a strumenti di riferimento culturale che propongano modelli ed esperienze di valorizzazione dei paesaggi nelle loro particolari configurazioni.

PROGRAMMA

Milano 2030 – Revisione del Piano di Governo del Territorio

Pierfrancesco Maran
Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano

Il Comune di Milano nel corso di questo anno ha elaborato e presentato la revisione del PGT, un programma di sviluppo della città che si pone come orizzonte il 2030. L’Assessore Maran illustrerà i principali temi che costituiscono l’innovazione del Piano, in particolare ci parlerà dei cinque obiettivi che orientano la visione di un piano strategico di così lunga prospettiva.

Mercoledì 9 gennaio 2019
ore 18.00

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Trasformazione degli scali ferroviari milanesi

Arch. Piergiorgio Vitillo

Il tema della riconversione degli scali ferroviari è stato oggetto di accordi fin dal 2005. Si tratta di sette aree localizzate lungo la linea ferroviaria che corre intorno al centro di Milano dismesse dalle ferrovie a seguito della riorganizzazione dei trasporti. Di tutto questo ci parlerà Piergiorgio Vitillo docente del Politecnico che ha collaborato alla stesura dello studio sulle potenzialità degli scali ferroviari per incarico del Comune di Milano.

Lunedì 14 gennaio 2019
ore 18.00

a cura di Umberto Vascelli Vallara

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Brera nella città di Milano

Angelo Torricelli

Dall’antico Convento degli Umiliati, al Palazzo delle Scienze e delle Arti, alla Grande Brera. Ruolo civile, trasformazioni architettoniche e urbane, idee e progetti.

Angelo Torricelli, architetto, è professore onorario di Composizione architettonica al Politecnico di Milano, dove è stato preside della Facoltà di Architettura Civile dal 2008 al 2015. Autore di libri e saggi teorici, dirige la rivista “Architettura Civile”. La sua attività di progettista, oggetto di studi e saggi critici, si svolge in ambito pubblico e privato, in Italia e all’estero.
Il recente libro Quadri per Milano. Prove di architettura, 2017, illustra progetti per la città dove vive e lavora.

Mercoledì 6 febbraio 2019
ore 18.00

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

I Navigli di Paderno e Martesana

Prof. Edo Bricchetti

In questa occasione ci muoveremo nell’atmosfera leonardesca dei navigli storici orientali che connettono il ramo lecchese del lago di Como con la città di Milano: parleremo del Naviglio di Paderno, che ha permesso di superare il tratto più turbolento dell’Adda verso il Naviglio Martesana.

Mercoledì 13 febbraio 2019
ore 18.00

a cura di Umberto Vascelli Vallara

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Il Montenegro

Augusta Foppoli, iconografa e guida culturale

Presentazione del viaggio “Il Montenegro, il Kosovo e Dubrovnik, l’antica Ragusa”.

Mercoledì 6 marzo 2019
ore 18.00

ingresso libero fino ad esaurimento posti

Il canale Villoresi tra il paesaggio agrario e il paesaggio urbano

Arch. Laura Burzilleri

Nel quadro della presentazione dei canali storici lombardi si è ritenuto opportuno riconoscere al Canale Villoresi un ruolo determinante per il paesaggio agrario del nord Milano, attraversando territori a caratterizzazione prevalentemente agraria e centri urbani. Ce ne parleranno l’arch. Laura Burzilleri, direttore del Consorzio Villoresi, con i membri del suo staff addetti alla comunicazione.

Martedì 12 marzo 2019
ore 18.00

a cura di Umberto Vascelli Vallara

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Bulgaria

Kristian Antonov e Roberta Feri

Presentazione del viaggio “Bulgaria: monasteri, natura incontaminata e città antiche”.

Giovedì 14 marzo 2019
ore 18.00

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti 

L’Armenia

Roberta Feri

Presentazione del viaggio “Armenia”.

Martedì 19 marzo 2019
ore 18.00

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Il ruolo degli ecomusei per la valorizzazione dei paesaggi culturali

Prof. Elena Mussinelli, Raffaella Riva (Politecnico di Milano) e Grazia Aldovini (Regione Lombardia)

Nell’ambito del ciclo di incontri “La Cultura del Territorio” si è ritenuto opportuno approfondire il tema degli ecomusei, strumenti di riferimento culturale che propongono modelli ed esperienze di sviluppo locale basati sulla valorizzazione integrata e partecipata dei paesaggi e dei patrimoni culturali.

Nati in Francia negli anni Settanta e successivamente diffusi a livello mondiale, gli ecomusei educano le comunità locali a riconoscere il valore del proprio patrimonio culturale e paesaggistico e le accompagnano a sviluppare capacità progettuali per la sua trasformazione. Promuovono azioni di sensibilizzazione, informazione, formazione, ricerca, sperimentazione e partecipazione attiva, orientate allo sviluppo sostenibile. Così connotati gli ecomusei assumono un ruolo di riferimento per il progetto del paesaggio.

La conferenza, a partire dall’illustrazione di cosa sono e di come si sono evoluti gli ecomusei, presenta l’esperienza della Regione Lombardia che ne promuove la costituzione, il riconoscimento e il monitoraggio.

 

Tra gli ecomusei riconosciuti dalla Regione Lombardia, l’Ecomuseo del Paesaggio di Parabiago e l’Ecomuseo Urbano Metropolitano di Milano nord saranno il tema conduttore della visita guidata in programma per martedì 9 aprile 2019.

Martedì 26 marzo 2019
ore 18.00

a cura di Umberto Vascelli Vallara

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Ivrea quando la cultura di impresa si fa immagine del territorio

Prof. Paolo Galluzzi, Enrico Giacopelli, Alberto Redolfi e il fotografo Paolo Mazzo

La visione imprenditoriale di Adriano Olivetti, fondata sullo stretto rapporto fra lo sviluppo dell’impresa di famiglia e l’impegno sociale nei confronti della comunità, ha fortemente segnato l’immagine della città di Ivrea. Questo si riflette soprattutto nelle architetture dei luoghi di produzione, dei servizi sociali e di complessi residenziali concepite in un clima culturale che guarda alle più avanzate esperienze architettoniche del Novecento.

Lunedì 15 aprile 2019
ore 18.00

a cura di Umberto Vascelli Vallara

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Italia Nostra Milano

Italia Nostra Milano ha pubblicato 30 notizie