image-title

Ciclo di conferenze 2019

La Villa Simonetta tra passato e futuro

Relatore: Giovanni Fossati

Villa Simonetta è una delle più importanti costruzioni rinascimentali ancor oggi presenti a Milano. Un’occasione per ripercorrere la sua storia, approfondire la sua conoscenza e per presentare le proposte formulate da Italia Nostra per il futuro della Villa.

 

 

Lunedì 29 aprile 2019
ore 18.00

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili

Leggi tutto ...
image-title

La Cultura del Territorio

Ciclo di conferenze 2019

Il ruolo degli ecomusei per la valorizzazione dei paesaggi culturali

Prof. Elena Mussinelli, Raffaella Riva (Politecnico di Milano) e Grazia Aldovini (Regione Lombardia)

Nell’ambito del ciclo di incontri “La Cultura del Territorio” si è ritenuto opportuno approfondire il tema degli ecomusei, strumenti di riferimento culturale che propongono modelli ed esperienze di sviluppo locale basati sulla valorizzazione integrata e partecipata dei paesaggi e dei patrimoni culturali.

Nati in Francia negli anni Settanta e successivamente diffusi a livello mondiale, gli ecomusei educano le comunità locali a riconoscere il valore del proprio patrimonio culturale e paesaggistico e le accompagnano a sviluppare capacità progettuali per la sua trasformazione. Promuovono azioni di sensibilizzazione, informazione, formazione, ricerca, sperimentazione e partecipazione attiva, orientate allo sviluppo sostenibile. Così connotati gli ecomusei assumono un ruolo di riferimento per il progetto del paesaggio.

La conferenza, a partire dall’illustrazione di cosa sono e di come si sono evoluti gli ecomusei, presenta l’esperienza della Regione Lombardia che ne promuove la costituzione, il riconoscimento e il monitoraggio.

 

Tra gli ecomusei riconosciuti dalla Regione Lombardia, l’Ecomuseo del Paesaggio di Parabiago e l’Ecomuseo Urbano Metropolitano di Milano nord saranno il tema conduttore della visita guidata in programma per martedì 9 aprile 2019.

Martedì 26 marzo 2019
ore 18.00

a cura di Umberto Vascelli Vallara

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Leggi tutto ...
image-title

Ippodromo di Milano, il Tar respinge il ricorso della Snai

E’ stata pubblicata ieri la sentenza con la quale il Tar Lombardia ha respinto il ricorso delle società SNAI SpA e SNAITECH SpA, contro i vincoli relativi all’Ippodromo del galoppo ed al Trotter.

Commenta Edoardo Croci, Presidente Italia Nostra – Sezione di Milano: “L’Ippodromo è salvaguardato grazie al vincolo che era stato apposto su richiesta di Italia Nostra. In particolare il Giudice è entrato nel merito dei vincoli apposti e ha respinto le censure di controparte, valorizzando gli elementi tecnici a supporto dei provvedimenti: una pronuncia di merito dettagliata che conferma la centralità dei vincoli apposti”.

Il ricorso delle società SNAI SpA e SNAITECH SpA era stato avviato contro la  Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano, difesa dall’Avvocatura dello Stato, per l’annullamento dei vincoli a tutela dell’Ippodromo di Milano (per i due anelli del Galoppo e del Trotto di San Siro) risalenti al 2004 e al 2017. I vincoli furono apposti su richiesta di Italia Nostra, che quindi si è costituita con l’avvocato Noli a fianco della Soprintendenza. La società proprietaria dell’area riapriva un’istruttoria sui beni vincolati che mirava dopo 14 anni dal provvedimento a chiederne l’annullamento per poter poi edificare l’area.

I provvedimenti di vincolo del 2004 e del 2017, spiega Italia Nostra, hanno il fine di salvare la memoria storica e culturale di un luogo che è una parte rilevantissima della città. Inoltre, non cconfliggono con esigenze della proprietà di procedere ad interventi di valorizzazione concordate con il Comune di Milano per la riqualificazione del Quartiere Ippico di San Siro. Quello che non è consentito, è abbattere un pezzo di memoria storica.

 

FONTE: Affari Italiani

Leggi tutto ...