dal libro di Salvatore Sutera
interverrà il Presidente Edoardo Croci

La produzione della seta in Sicilia a partire da una località ben specifica: la valle del Fitalia. Scendendo un po’ a valle sopravvive ancora un albero che fino a qualche secolo fa era quello più ricercato per la sua foglia e per l’uso che se nefaceva: il gelso che nutriva il baco per produrre la seta, la più preziosa tra le stoffe che a partire dal 1400 e fino al 1800 fece la fortuna di principi e baroni che regnarono su questa terra…successivamente la seta arrivò al nord Italia, Lombardia compresa, facendo la ricchezza di questi territori.

Redazione

Redazione ha pubblicato 290 notizie