Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Armenia

18 Giugno @ 15:30 - 25 Giugno @ 10:00 UTC+0

2.050€ - 2.315€

Armenia-IN-2019

Martedì 18 – Martedì 25 giugno 2019

Guida Culturale: Roberta Feri            Organizzatrice: Lidia Annunziata

L’Armenia è una terra dal paesaggio affascinante, la terra in cui la tradizione biblica colloca il Giardino dell’Eden. La terra da cui, nelle giornate limpide, si può perfino pensare di scorgere sull’Ararat la sagoma dell’Arca di Noè. Andremo alle radici del nostro mondo, dove il cristianesimo fu per la prima volta (nel 301 d.C.) scelto come religione ufficiale di una nazione, a pochi chilometri da Turchia, Iran, Azerbaigian. Dove le cento chiese millenarie e i cento conventi nascosti nelle verdi vallate anticipano spesso di secoli la nostra architettura romanica. Conosceremo un paese indomito, che da secoli deve difendersi dai vicini. Vedremo paesaggi sconfinati, musei con meravigliosi manoscritti miniati, antichi monasteri in posizioni spettacolari.

martedì 18 giugno              Milano Malpensa – Yerevan (fuso orario + 3 ore)
Alle 15.40 ritrovo all’aeroporto Milano Malpensa Terminal 1, al check in della Austrian Airlines. Alle 17.40 partenza per Vienna con volo OS 514. Arrivo alle 19.10. Alle 22.35 partenza con volo OS 641 per Yerevan.

mercoledì 19 giugno           Yerevan, Tstitsernacaberd, Echmiadzin, Metsamor, Tzvarnots, Yerevan
Arrivo a Yerevan alle 03.55 ore locali. Trasferimento all’hotel Double Tree by Hilton**** Grigor Lusavorich Str. tel + 347 11 555 333. Pernottamento. Prima colazione. Visita del monumento dei Martiri al Genocidio situato sulla collina di Tstitsernacaberd. Partenza verso Echmiadzin denominato anche “Il Vaticano di Armenia”, luogo Sacro e Sede Patriarcale del Catolikos, la maggiore autorità della Chiesa Armena. Prima visita dedicata alla chiesa di Santa Hripsime, costruita nel 618 dal Patriarca Komitas. Successivamente, visita della Cattedrale Patriarcale di Echmiadzin costruita nel 303 da San Gregorio Illuminatore e Re Trdat III al cui interno è custodita la “Lancia Sacra”, la leggenda vuole che questo sia un frammento dell’Arca di Noè (al momento la cattedrale è in restauro, pertanto visiteremo la Chiesa di Gayane dove sono state trasferite tutte liturgie).
Escursione al vicino parco situato nel territorio della Santa Sede dove sono esposte le Khatchkar, ovvero le Croci di Pietra. Proseguimento verso Metsamor, antichissimo sito archeologico risalente al quinto millennio a.C., visita del Museo che conserva preziosi reperti archeologici. Lungo il percorso di rientro visita delle rovine del Grande Tempio di Zvarnots, risalente al VII secolo. Al termine delle visite rientro a Yerevan.

giovedì 20 giugno                Yerevan – Ashtarak – Saghmosavank – Amberd – Odzun – Haghpat
Prima colazione. Partenza per la regione di Aragatsotn e visita della città di Ashtarak con la bellissima Chiesa di Karmravor, e al Monastero di Saghmosavank, importante centro culturale del Medioevo situato in posizione scenografica sulla gola di Kasagh. Visita della Fortezza di Amberd, teatro di varie scorrerie, situata a 2.300 m s.l.m. è detta “la fortezza fra le nuvole” per la sua posizione dominante. Proseguimento in direzione Nord per raggiungere la regione di Lori: visita al villaggio di Odzun con la stupenda Basilica risalente al VI secolo e proseguimento verso Haghpat per la visita al complesso monastico fortificato, Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Al termine delle visite sistemazione all’hotel Qefo Haghpat 14/19, Alaverdi, tel 374 55 210210

venerdì 21 giugno                 Haghpat – Akhtala – Dilijan – Haghartsin – Lago Sevan
Prima colazione. Visita al Complesso Monastico fortificato di Akhtala situato in posizione strategica circondato da canyon su tre lati. La fortezza fu edificata nel X secolo, giocò un ruolo importante nella difesa del Regno di Armenia durante l’epoca medievale. All’interno della fortificazione sorge il Monastero, dove sarà possibile apprezzare i bellissimi affreschi. Akhtala fu per molto tempo uno dei più importanti centri spirituali e culturali di tutta l’Armenia. Proseguimento per Dilijan, cittadina situata in un contesto naturalistico favoloso, circondata da boschi e le catene montuose del Bazum e Pambak. Visita della vecchia città e proseguimento per Haghartsin e visita del Monastero risalente al X-XII secolo. Partenza per il Lago di Sevan, uno dei luoghi più belli di tutta l’Armenia. Visita del Monastero di Sevanavank situato in magnifica posizione su una penisola sul lago.
Sistemazione all’hotel Multi Rest House **** con piscina e sauna – tel 374 10287450 a Tsakhkadzor.

sabato 22 giugno                  Sevan – Noraduz – Selim – Noravank – Khor Virap – Areni – Yerevan
Prima colazione. Partenza per il villaggio di Noraduz con cimitero medievale risalente al IX/XVII secolo in cui potremo osservare le Khachkar, Croci di Pietra. Proseguendo lungo il passo di Selim visita al Monastero di Noravank del XIII secolo con le chiese di Astvatsatsin e San Karapet, situate in posizione spettacolare sulla cima di un precipizio. Proseguimento verso la regione di Ararat e visita del Monastero di Khor Virap dove San Gregorio visse in prigionia per tredici anni in una cella sotterranea. Dal Monastero si potrà osservare una magnifica vista sul Monte Ararat. Rientro a Yerevan, lungo il percorso sosta al villaggio di Areni per effettuare una degustazione di vini presso una cantina locale. Sistemazione sempre all’hotel Double Tree by Hilton****.

domenica 23 giugno             Yerevan
Prima colazione. In tarda mattinata incontro con la guida e visita della capitale dell’Armenia, definita la città “rosa” per il colore delle sue pietre. Visita della Piazza della Repubblica, il cuore della città progettata dall’architetto Alexander Tamanyan. Pranzo in ristorante locale (barbeque menu). Proseguimento con la visita del Museo Statale di Storia e del Museo dedicato al famoso pittore e regista armeno Sergey Parajanov. Tempo a disposizione per visitare il Vernissage, interessante mercato della città. Al termine delle visite rientro in hotel.

lunedì 24 giugno                    Yerevan, escursione a Geghard e Garni
Prima colazione. In mattinata escursione a Geghard e visita del monastero costruito nel XIII sec situato in un profondo e spettacolare canyon. Visita di Garni con il tempio risalente al I secolo, importante sito archeologico, unica testimonianza sopravvissuta della cultura ellenistica in Armenia. Il tempio fu forse costruito dal Re Tiridate grazie ad una donazione dell’imperatore Nerone. Visita inoltre ai resti della muraglia. Pranzo presso un agriturismo armeno dove sarà possibile degustare khorovats (grigliata di carne) e assistere alla preparazione del “lavash” il pane armeno cotto in forni interrati. Nel pomeriggio rientro a Yerevan e visita del Museo di Matenaradan, che custodisce antichi e preziosi manoscritti. Tempo a disposizione per effettuare un giro nei negozi e nel mercato della città. Pernottamento in hotel.

martedì 25 giugno                  Yerevan – Milano Malpensa
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo OS 642 per Vienna delle 04.45. Arrivo alle 06.30. Alle 08.40 con volo OS 507 partenza e arrivo a Milano Malpensa Terminal 1 alle 10.05

Documenti: il passaporto deve essere valido fino al 21 dicembre 2019.

Clima: temperature miti e cielo terso.

Contributo per Italia Nostra – minimo 15 partecipanti:

in camera doppia: € 2.050,00 supplemento singola: € 265,00 (tot € 2.315,00)

Acconto: € 700,00 tassativamente entro giovedì 7 febbraio 2019 saldo entro martedì 7 maggio 2019

Il contributo comprende: viaggio aereo in classe turistica basato sulle tariffe aeree/tasse aeroportuali oggi in vigore che
potrebbero subire variazioni, trasferimenti come da programma, sistemazione in hotel ****, pensione completa.
Ingressi, accompagnatore dall’Italia e guida locale, tasse e percentuali di servizio, assicurazione medico/bagaglio e
assicurazione rinuncia. Non comprende le bevande ai pasti e tutto quanto non indicato nella voce “il contributo comprende”.

Penalità previste in caso di rinuncia partecipazione al viaggio:
Rinuncia fino a 65 giorni prima della partenza: € 80,00 per spese organizzative.
Rinuncia dal 64° al 36° giorno dalla partenza: 40% della quota di partecipazione
Rinuncia dal 35° giorno al giorno della partenza 100% della quota di partecipazione

A meno che non si riesca a trovare un sostituto (compatibilmente col biglietto aereo) – restano ovviamente € 80,00 per spese
organizzative e il costo dell’eventuale cambio da camera doppia a singola.

Per eventuali comunicazioni urgenti dell’ultimo momento potete chiamare: 00 39 345 433 9009
Direzione tecnica: ARCHE’ TRAVEL MEDIA S.R.L. Via Frassineto 49 – 10139 – Torino

Allegati

Dettagli

Inizio:
18 Giugno @ 15:30
Fine:
25 Giugno @ 10:00
Costo:
2.050€ - 2.315€
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

Armenia

Organizzatore

Italia Nostra Milano
Telefono:
02 86461400
Email:
milano@italianostra.org